Ci sono professioni che presentano condizioni ben definite a livello normativo. Una di queste è l’agente di commercio, una figura professionale che si inserisce all’interno del lavoro autonomo avente una condizione di natura prevalentemente intellettuale. Il cui compito è legato ad attività di promozione di contratti di vendita per l’azienda (ma può essere anche più di una) che rappresenta.

Un agente di commercio lavora attraverso una partita IVA che può essere aperta sia con regime agevolato sia forfettario, a seconda delle caratteristiche e delle necessità della persona. L’auto si rivela pressoché indispensabile, dal momento che si tratta di un lavoro che porta chi lo fa a viaggiare da un luogo all’altro, spesso percorrendo un numero importante di chilometri.

Difatti, per questo genere di professione, l'automobile risulta il mezzo piú importante e veloce per poter effettuare spostamenti nel territorio regionale o nazionale. E poter usufruire di un veicolo confortevole ma anche economico, quindi che comporti poche spese di gestione, risulta fondamentale. Quale scelta allora deve fare un agente di commercio? Si avrá maggiore convenienza e praticitá a lavorare con un auto di proprietá oppure con un veicolo a noleggio a lungo termine. Cerchiamo di capire quali possono essere i vantaggi di quest'ultima scelta.

Noleggio a lungo termine: quali sono i vantaggi per un agente di commercio

Il noleggio a lungo termine è una soluzione che permette di avere a disposizione una vettura per un tempo che va dai 24 ai 60 mesi a fronte del pagamento di un canone mensile dove sono comprese tutte le spese di gestione dell’auto, incluse quelle di manutenzione e assicurazione. Diverse le società che lo propongono online tra cui Gocar, che presenta condizioni interessanti non solo dal punto di vista della scelta dell’auto ma anche per quanto riguarda la rata mensile. I vantaggi di scegliere il noleggio a lungo termine per un agente di commercio sono diversi, vediamoli nel dettaglio:

  • Possibilità di usufruire dei vantaggi fiscali del noleggio a lungo termine, scaricando l’IVA dalle spese.
  • Minore esposizione bancaria e fiscale.
  • Risparmio di tempo nella gestione della vettura.
  • Accesso alle migliori vetture di nuova generazione presenti sul mercato.
  • L’auto è sempre in totale sicurezza.
  • Nessuna spesa imprevista.
  • Risparmio economico.
  • Non ci si trova nella condizione di doversi occupare della pratica di rivendita del veicolo, con relativi rischi operativi e finanziari.

Il noleggio a lungo termine è un’opzione interessante per un agente di commercio che si trova così a poter usufruire di un’auto sempre nuova e all’avanguardia con cui spostarsi. Un vantaggio che l’acquisto dell’auto, pur avendo a disposizione la possibilità di detrarre i costi a livello fiscale, permette meno, dal momento che comporta un impegno importante dal punto di vista della gestione della vettura (ma che nel noleggio a lungo termine è compreso nel canone mensile).

In altri termini e in sintesi, quindi, il noleggio a lungo termine per un agente di commercio comporta, a fronte del pagamento di un canone mensile fisso e dei costi connessi al carburante e al bollo auto, una serie indiscutibile di vantaggi, tra cui assenza di spese per la gestione del veicolo (assicurazione RC Auto, cambio delle gomme e manutenzione ordinaria del mezzo); la sostituzione gratuita della macchina con un'altra in caso di incidente; non dover far fronte ad anticipi di denaro e quindi ad acconti o eventuali mutui e relative problematiche.

Leasing auto agente di commercio: conviene?

Agente di commercio

Un agente di commercio, come avrete già intuito, si ritrova costretto a valutare quanto più possibile in tema auto ed è normale chiedersi quanto questo possa dedurre e detrarre dal leasing piuttosto che adottare la soluzione del noleggio a lungo termine.

Per leasing auto si intende un contratto definito dal Codice civile che permette di concedere a terzi, in questo caso un agente di commercio, l’utilizzo del mezzo, in questo caso l’auto, dietro il pagamento di un canone periodico che può essere interrotto o rinnovato di volta in volta, oppure si può finire con il riscatto del mezzo. Questa tipologia di leasing è trilaterale e per questo si definisce leasing finanziario.

Se siete un agente di commercio e siete in possesso di una macchina presa in leasing e vi state chiedendo se sia possibile scaricare il suo costo per intero sappiate che la normativa tributaria stabilisce che il canone di locazione finanziaria è sì deducibile, ma a condizione che la durata del contratto non risulti inferiore alla metà del periodo di ammortamento stabilito che per le auto è pari al 25%.

Per quanto riguarda la deducibilità si ha un massimo dell’80% per un limite massimo di 25.822 euro, mentre l’IVA è detraibile al 100%.

Nel caso in cui vi stesse chiedendo di chi è la responsabilità in caso di sanzioni amministrative per violazione del Codice della Strada, questa è del trasgressore o dell’utilizzatore, così come nel caso di danni a terzi durante la circolazione con torto verificato allora la colpa è del conducente o dell’utilizzatore.

Il vantaggio generale del leasing per un agente di commercio è di poter cambiare veicolo ad ogni rinnovo del rapporto, ma anche quello di poter interrompere il rapporto anche dopo brevi periodi di tempo (ad esempio trenta giorni).

Un altro vantaggio, infine, è la possibilità di poter acquistare l’auto previo pagamento di una determinata cifra, qualora vi foste trovati con un’auto in linea con le vostre esigenze e in grado di soddisfare le vostre esigenze lavorative e di vita privata. 

 

Quale auto scegliere

La scelta dell’auto è un fattore personale, certo, e per un agente di commercio si rivela piuttosto delicata. Se in passato la tipologia a diesel era forse la più indicata, viste le alte prestazioni che comportano questo tipo di vetture, oggi non è più così. Il motivo è da ricercare nel fatto che, a causa dell’alto impatto ambientale che presentano queste macchine, la loro circolazione è sempre più limitata da parte dei governi europei compreso quello italiano. Se, tuttavia, è proprio l’auto diesel quella che più si preferisce, per l’agente di commercio il noleggio a lungo termine si rivela la migliore soluzione, proprio perché permette di avere il mezzo per un tempo ragionevole.

Le auto ibride, invece, si rivelano quanto mai interessanti, grazie al fatto che possono circolare con maggiore comodità sia in città sia su strada. La soluzione ideale per chi desidera dotarsi di una vettura ecologica oltre che performante.

A questo punto, quale automobile per un agente di commercio sarebbe la soluzione migliore? Un veicolo di proprietá non rappresenta la scelta adatta, in quanto i costi sarebbero considerevoli e ben maggiori rispetto ad un veicolo a noleggio a lungo termine. Si pensi alla manutenzione, alla benzina, oltre che l'assicurazione ed il bollo. A tutto ció si aggiunge anche l'usura complessiva del mezzo che, nel lungo periodo, comporterá la sua necessaria sostituzione e quindi l'esborso di ulteriore di denaro.

Altra considerazione da fare, come giá accennato in precedenza, è la scelta tra un veicolo diesel oppure un modello ibrido per un noleggio a lungo termine. Ciascuno di essi evidenzia vantaggi e svantaggi. Nel complesso, tra le altre cose, una macchina diesel risulta conveniente nel caso si dovessero fare lunghi tragitti, mentre una ibrida sarebbe l'ideale per percorsi cittadini o piú limitati. In considerazione anche della poco diffusa presenza di colonnine di ricarica elettrica o di stazioni per altre tipologie di rifornimento, in caso di necessitá.   

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Concessionarie Fiat a Roma: quale scegliere?

La FIAT, acronimo di Fabbrica Italiana Automobili Torino, viene fondata l'11 luglio 1899 nel capoluogo piemontese come casa produttrice di automobili, ed oggi è presente in tutte le città, Roma compresa, con numerose concessionarie. La produzione attuale ha subito un up-grade importante per quanto riguarda la sicurezza e l'accuratezza dell'assemblaggio.

Negozi di Videogiochi a Roma: scopri il più vicino a casa tua!

videogame-g5ca6c4669_1280.png

Negli ultimi anni hanno fatto passi da gigante, affiancando sia i negozi di computer che quelli dedicati alle console, conquistando una schiera di fedelissimi davvero impressionante.