Vi sarà capitato, più di una volta nella vita, di chiedervi quale sia la differenza tra il dentista e l’odontotecnico a Roma, se una stessa persona può svolgere entrambe le professioni ed in generale di cosa si occupa l’odontotecnico e cosa invece questo non può fare.

L’odontotecnico è colui che risulta a capo del laboratorio in cui avviene la costruzione delle protesi dentarie, degli apparecchi e di tutti gli oggetti simili che poi il medico dentista inserirà ai propri clienti.
L’odontotecnico è dunque un artigiano capace di utilizzare tecnologie avanzatissime, in costante aggiornamento ed in grado di realizzare manufatti in grado di soddisfare tutte le esigenze dell’utente finale senza naturalmente danneggiarlo in alcun modo.

Se siete dunque alla ricerca di un odontotecnico a Roma, affidatevi al vostro dentista di fiducia perché quello che forse non sapete è che l’odontotecnico non può assolutamente operare a contatto con il paziente, egli può infatti lavorare autonomamente oppure divenire dipendente di laboratori privati o, più raramente, di strutture della pubblica sanità. 

Come diventare odontotecnico

Se invece la vostra curiosità deriva dal fatto che vorreste essere voi un odontotecnico a Roma e siete magari interessati a quale sia il percorso di studi da intraprendere, ecco qui alcune informazioni utili per poter lavorare in questo campo.

Per poter esercitare la professione di odontotecnico a Roma, come in qualunque altra città italiana, occorre per prima cosa ottenere il diploma di odontotecnico.
Il corso di studi per odontotecnico è costituito da tre anni al termine dei quali bisogna sostenere un esame per ottenere il diploma di operatore meccanico del settore odontotecnico che permette però di diventare dipendenti. Nel caso in cui si voglia quindi aprire un proprio studio odontotecnico a Roma oppure voler conseguire una laurea, occorrerà frequentare altri due anni per ottenere l’abilitazione all’esercizio della professione, oltre che il diploma di maturità di tipo professionale.

Ad un professionista odontotecnico a Roma sono richieste delle conoscenze sull’anatomia dell’apparato boccale, in biomeccanica, in fisica ed in chimica per poter realizzare il calco in gesso da modellare, determinando la giusta colorazione e la giusta forma per un effetto il più naturale possibile, ma anche per la costituzione degli apparecchi ortodontici per la sistemazione di malformazioni di mascella, denti e palato.

Odontotecnico a Roma

Ma con quali strumenti lavora un odontotecnico a Roma?
Un odontotecnico deve essere preciso, avere manualità e dimestichezza nell’utilizzo di diversi strumenti come il trapano, le pinze, le lime, i seghetti, in modo tale da costruire, levigare e rifinire i diversi materiali di cui sono fatte le protesi.

Perché non ci si può rivolgere direttamente all’odontotecnico 

Non mancano gli italiani che sempre più frequentemente si chiedono come mai non sia possibile rivolgersi direttamente all’odontotecnico a Roma per le protesi tentando magari un risparmio economico, oppure coloro i quali si chiedono di chi sia la colpa nel caso in cui la protesi non dovesse andare bene e tanto altro.

Queste diverse domande derivano dalla poca chiarezza che c’è tra le due professioni ed è per questo che cercheremo di farvi capire che le protesi dentali sono il risultato di una collaborazione tra le due figure e non c’è alcun vantaggio nello rivolgersi direttamente all’odontotecnico rispetto al rivolgersi al dentista.

Questo perché l’odontotecnico a Roma non ha alcuna conoscenza in termini medici, quindi non potrebbe fare alcuna diagnosi da cui va compresa la causa del problema del paziente per poi valutare la terapia.
Il dentista quindi si occupa di formulare un trattamento personalizzato e quindi fatto su misura per andare a valutare le cause e le soluzioni alle ragioni per cui il paziente non ha più alcuni denti o quelle relative al perché debba mettere l’apparecchio.

Il dentista, inoltre, si occuperà di valutare lo stato di salute del vostro cavo orale, andando anche ad effettuare delle cure e delle lavorazioni per l’accoglimento delle protesi: è lui che si occupa di effettuare devitalizzazioni, limare i denti, verificare lo stato di salute delle gengive e così via.

Fatto questo, sarà il dentista a creare lo stampo della bocca del paziente e passerà questa all’odontotecnico che invece valuterà come soddisfare le richieste del dentista e, indirettamente, del paziente.
L’odontotecnico, una volta ricevuto lo stampo e le istruzioni da parte del dentista costruirà i primi manufatti, andando anche a crearne di intermedi che il dentista andrà a provare sul paziente per verificare l’idoneità: non mancano infatti occasioni in cui si rivelano alcune inesattezze.

Durante questo periodo di prova, qualora lo si desiderasse, è possibile richiedere che l’odontotecnico sia presente durante le visite in modo tale da mettere direttamente a conoscenza il tecnico di ciò che non va, in queste occasioni può essere utile per il soddisfacimento di tutte le esigenze del paziente che vi sia una sorta di comunicazione con l’odontotecnico che cercherà poi di mettere in pratica le richieste di quest’ultimo.

L’odontotecnico, come avrete capito, può essere una professione molto stimolante, quindi pensateci bene!

 

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Avvocato online: ecco come trovare il migliore a Roma

Molti erroneamente sono portati a pensare che la ricerca di un avvocato online sia uno strumento utile soprattutto, se non esclusivamente, per chi vive in piccoli centri in cui è difficile trovare grandi studi legali specializzati in settori del diritto di nicchia oppure per chi ha bisogno di una consulenza legale a distanza e di un parere giuridico online e quindi ha come priorità quella di ottenere una risposta veloce.

Notai a Roma: contatti e informazioni degli studi notarili sulla capitale

studi di notai a roma

Di seguito riportiamo una serie di indirizzi per alcuni studi notarili della Capitale. Roma propone molti Notai e noi vi proponiamo una guida per darvi una direzione nella sconfinata offerta della rete. La lista verrà continuamente aggiornata e monitorata.