Oggi come oggi, quando si ha un’azienda e si ha intenzione di mantenersi competitivi nel tempo, sono diverse le competenze su cui lavorare. Tra queste, spicca la conoscenza dell’inglese e la sua piena padronanza. Viviamo in un mondo globalizzato e, soprattutto, in un universo dove il web ha un ruolo centrale. Anche se, nel corso degli anni, diverse altre lingue hanno guadagnato terreno in ambito internazionale, la centralità dell’inglese come lingua degli affari e della comunicazione online non perde terreno.

Ecco perché sempre più imprenditori decidono, anche a causa del fatto che la scuola non sempre è in grado di garantire il raggiungimento di un livello accettabile di confidenza con la lingua, di scegliere corsi di inglese per aziende per il proprio team. Se stai cercando informazioni sui corsi di inglese per aziende, nelle prossime righe di questo articolo potrai trovarne diverse.

Corsi di inglese per aziende: come vengono gestiti?

Negli ultimi anni, tantissime realtà formative hanno aggiunto, tra i propri servizi, i corsi di inglese per aziende. Un oggettivo vantaggio di questi percorsi riguarda la possibilità di scegliere diverse modalità di gestione delle lezioni. Si può infatti optare per corsi in aula, ma anche per full immersion in sede - di solito di durata molto breve - o per lezioni online. Un’altra alternativa degna di nota è il blended learning, ossia l’approccio che mixa lezioni frontali e studio online (dati alla mano, funziona per l’inglese e non solo).

Ovviamente scegliere a caso non è la soluzione migliore.

Alla luce di ciò, lato imprenditore che ha intenzione di dare una svolta alla conoscenza dell’inglese del proprio team, è il caso di rivolgersi a consulenti esperti.

Questi professionisti devono essere in grado di capire, dopo un primo colloquio con l’aspirante cliente, il livello di inglese generale del team e chiaramente anche le esigenze dell’azienda, così da consigliare i corsi di inglese per aziende giusti, che dovrebbero essere il più personalizzato possibile.

L’importanza del monitoraggio dei progressi

Corsi di inglese per aziende

Sono diverse le domande che si affollano la mente degli imprenditori che si approcciano ai corsi di inglese per aziende.

Una di queste riguarda la possibilità di avere a che fare con il monitoraggio dei progressi. La risposta è sì, si tratta di un servizio che le scuole di inglese che si rivolgono a realtà business offrono. Non potrebbe essere altrimenti dato che si ragiona per obiettivi e che, in molti casi, i tempi per raggiungerli sono serrati.

Orientarsi tra le proposte del mercato

A questo punto, non resta che capire come orientarsi tra le sempre più numerose proposte del mercato nel campo dei corsi di inglese per aziende. Un consiglio importante prevede il fatto di guardare le referenze. Se si tratta di grandi realtà, è un ottimo biglietto da visita.

Come mai? Perché vuol dire che tutor di scuole come Wall Street English Roma - una delle realtà più apprezzate a livello nazionale da chi cerca corsi inglese per team aziendali - sono in grado di interfacciarsi con gruppi anche eterogenei, comprendendo e gestendo al meglio le differenze di livello tra le varie persone.

Speriamo di aver chiarito i vostri dubbi sui corsi di inglese per aziende.

Fondamentale è poi la già citata possibilità di accedere a risorse online, per non parlare della possibilità di ottenere, a seguito del corso, certificazioni valide a livello internazionale.

Prima di orientarsi verso una determinata scuola, è opportuno dare un’occhiata alle recensioni sui social e su portali dedicati in maniera specifica alle review.

Inoltre, è bene informarsi sulle specificità del metodo - ogni scuola ne ha uno - e prediligere le realtà che mettono in primo piano quello naturale. In cosa consiste? Nel focus iniziale sui suoni e sulla pronuncia per poi passare, esattamente come si fa con la propria lingua madre quando si è piccoli, all’apprendimento delle regole di grammatica.

Alcuni consigli per imparare più in fretta

Per quanto i corsi di inglese per aziende siano la scelta migliore che un imprenditore possa prendere per i propri dipendenti e per la propria immagine sul mercato, non possiamo non tenere conto della paura di chi sta dall’altra parte che si ritrova a dover imparare una lingua magari anche in età non più giovanissima.
Non abbiate paura ma abbiate anzi il coraggio di mettervi in gioco indipendentemente dal vostro punto di partenza, anche perché, come detto sopra, i tutor delle scuole come Wall Street English Roma sono in grado di gestire livelli di partenza diversi e permettere a tutti di raggiungere l’obiettivo predisposto dal capo dell’azienda.
Tuttavia per potere affrontare al meglio un corso di inglese per aziende può essere utile seguire alcuni accorgimenti per poter studiare anche al di fuori e raggiungere l’obiettivo in modo meno pesante e più divertente.
La possibilità che vi viene offerta dall’azienda deve essere visto come un vero e proprio investimento e vedrete che alla fine imparare una lingua come l’inglese vi risulterà solo divertente e non particolarmente seccante.
Per poter incrementare il lavoro fatto durante il corso di inglese potreste, per prima cosa, guardare dei film in lingua originale ponendovi, inizialmente, i sottotitoli in inglese: iniziate con i film o le serie tv che amate di più e vedrete come riuscirete ad imparare molti termini, oltre che la pronuncia, rendendo tutti più intuitivo.
Al pari dei film aiuta molto anche la lettura: cercate di leggere tutto quello che vi capita a tiro, magari inerente a qualcuna delle vostre passioni o a quello di cui vi occupate, questo vi permetterà di arricchire il vostro vocabolario, l’importante è appuntarsi tutti i vocaboli che non si conoscono e scoprire il prima possibile il significato, per fissarli meglio nella memoria basterà inserirli all’interno di una frase e ricordare quella.
Infine, esistono anche delle app in cui è possibile scegliere la lingua che si desidera imparare e chattare con persone madrelingua che vogliono imparare la vostra: un ottimo modo per imparare anche la forma scritta della lingua inglese, spesso difficile ma particolarmente utile dal punto di vista lavorativo e obiettivo presente anche nei corsi di inglese per aziende.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Riparazione di elettrodomestici: 5 consigli per capire se puntarci

Riparazione elettrodomestici

Riparare un elettrodomestico che non funziona più conviene sempre? Nelle righe che stai per leggere, scoprirai quando è meglio contattare un servizio di riparazioni elettrodomestici a Roma (o in qualsiasi altra città in cui tu viva) e quando, invece, è più utile mettersi in cerca di un prodotto nuovo.

Case discografiche a Roma: come contattarle

Al giorno d'oggi è difficile trovare una casa discografica valida e pronta a produrre un disco o un demo e aiutare a promuovere la vostra musica. Vi suggeriamo un elenco di case discografiche presenti a Roma.