Leggere è una passione che va al di là dell'estrazione culturale a cui si appartiene. Leggere significa evadere, fuggire da una realtà spesso deludente e avvilente. Ecco dunque perché le Biblioteche di Roma sono costantemente prese d'assalto da visitatori d'ogni tipo. Con pochi spiccioli ci si assicura l'accesso ad un data-base di conoscenza davvero imponente. Non solo libri; le librerie di Roma mettono a disposizione dei cittadini anche Dvd e Cd d'ogni genere e categoria, per la gioia di grandi e piccini che fruiscono quotidianamente di queste risorse.

Come sono strutturate le biblioteche nella Capitale

L'Istituzione "Biblioteche di Roma", nata nel 1996, ha unificato in un sistema le librerie che fino ad allora facevano capo alle doverse circoscrizioni. Questa forma di gestione ha consentito di avviare un processo di rinnovamento e di riqualificazione di tutto il servizio. La finalità è garantire il diritto alla cultura e all'informazione. Le Librerie, che sono dislocate su tutto il territorio della città, offrono un accesso facile e immediato al libro e a tutti gli strumenti delle nuove tecnologie.

Elenco delle principali biblioteche romane divise per quartiere

Com’è stato già detto in precedenza la lettura ha un ruolo determinante nella formazione culturale e personale delle persone. Di seguito è presente un elenco di alcune delle librerie che si trovano a Roma.

Borghesiana

Biblioteca Borghesiana, all’interno di questa struttura troverete del personale esperto e qualificato che vi aiuterà nella ricerca o nella scelta del libro più adatto alle vostre esigenze. La sede dispone anche di un reparto dedicato alla lettura dei più piccini, con numerosi libri di autori famosi che sono suddivisi per fasce d’età.

Gianicolo

Casa della Memoria e della Storia, questa sede è specializzata nella raccolta di importanti testi che testimoniano la storia passata. Troverete in questa struttura degli impiegati professionali, pazienti e cortese.

San Lorenzo

Si tratta di una sede dove sono raccolti in particolar modo testi per giovani ragazzi, tutti i libri sono suddivisi per fasce d’età. Vi attende del personale altamente qualificato, che saprà fornirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno.

Tor Tre Teste

Gianni Rodari, questa struttura si trova nel quartiere di Tor Tre Teste e si affaccia sul bellissimo parco dedicato a Giovanni Palatucci. E’da anni un centro di ritrovo per giovani studenti e per gli amanti della lettura. La sede dispone anche di una sala multimediale e consente ai possessori di una speciale tessera di poter avere accesso ai computer. All’interno della struttura lavora personale cordiale e ben preparato, inoltre è presente una sala dedicata alle letture di testi per i bambini. In alcuni periodi dell’anno sono organizzati laboratori e diverse attività ricreative. La struttura dispone di un deposito borse e una zona ristoro.

Ostia Lido

Elsa Morante, all’interno di questa sede vi attendono numerosi impiegati altamente qualificati, che sapranno fornirvi tutte le informazioni e i chiarimenti che desiderate. La struttura è molto ampia e ospita anche testi in lingua straniera.

Monte Sacro

Ennio Flaiano, gli operatori sono disponibili nell’aiutare gli utenti nella ricerca dei testi desiderati, è possibile inoltre effettuare in sede l’ascolto e la visione di documenti audiovisivi, prendere parte e diverse attività culturali e ricreative per grandi e piccini e fare fotocopie con tessera prepagata. La struttura dispone di un deposito borse e un’area ristoro con un distributore automatico.

Biblioteca Nazionale Roma

Per gli studenti soprattutto, la presenza di una libreria fornita dove è possibile reperire libri e riviste di vario genere è importantissima. Andare in questi luoghi è infatti una delle cose che molti ragazzi fanno al giorno d'oggi, per ricercare informazioni importanti o semplicemente per studiare. La più grande e fornita di Roma è sicuramente la Biblioteca Nazionale.

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma è infatti uno dei maggiori enti dello Stato che si occupano della conservazione del materiale librario. La sua sede in Via di Castro Pretorio, 105, vicino alla Stazione Termini.

Realizzata fra il 1965 e il 1975 da Massimo Castellazzi, Tullio Dell'Anese e Annibale Vitellozzi, contiene al suo interno circa 7.000.000 di volumi a stampa, 2.000 incunaboli, 25.000 cinquecentine, 8.000 manoscritti, 10.000 stampe e disegni, 20.000 carte geografiche, e 1.342.154 opuscoli.

Per accedere alla Biblioteca Nazionale è necessario esibire una tessera gratuita con foto tessera, entrambe fatte direttamente in sede, e da esibire ogni qualvolta si usufruisca dei servizi offerti dalla libreria stessa.

Sul sito è inoltre possibile reperire informazioni più dettagliate in merito ai servizi offerti, agli orari di apertura e chiusura, alle collezioni possedute, al catalogo, ai prestiti, alla reperibilità del materiale; è altresì possibile rimanere informati sulle iniziative culturali promosse all'interno della biblioteca e consultare i link relativi a tutte le librerie italiane e straniere.

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma presenta infine una sezione digitale, dove è possibile consultare le raccolte e i documenti sottoposti a digitalizzazione, direttamente tramite il proprio computer.

I servizi delle biblioteche a Roma

biblioteche aperte la domenica a roma

Se pensate che internet ed il www abbiano la risposta a tutto, le librerie ed i libri si difendono egregiamente, rappresentando il centro della conoscenza e garantendoci il diritto alla cultura e all'informazione. La struttura delle librerie romane, con oltre 1000 edifici, si dispiega a reticolo tra comunali, universitarie e private che acquisiscono, raccolgono, catalogano e conservano nel tempo, un bagaglio di sapere fruibile per ogni nozione ricercata. La garanzia che queste fonti siano originali, specifiche e soprattutto realmente attendibili, accresce il valore delle raccolte collezionate nelle biblioteche e fa impallidire la (dis)informazione del web.

Ma cosa offrono oggi le librerie della Capitale? Questi santuari del libro, oltre a conservare la cultura mettono a disposizione una serie di risorse, digitali e non, al servizio di tutti: centri audiovisivi, spazi di lettura e per lo studio, aperture notturne ed eventi culturali. E' possibile trovare anche librerie aperte la domenica, per chi ama leggere nel fine settimana. Il tradizionale sistema di catalogazione cartacea oggi è supportato anche da apparati e servizi innovativi.

Catalogazioni disponibili:

  • bibliografie
  • riproduzioni (copie, fotocopie, riproduzioni digitali)
  • supporti audiovisivi (videocassette, cd, dvd, diapositive, microfilm)
  • supporti digitali (audiolibri, e book, musica)
  • volumi ed opuscoli
  • fotografie
  • emeroteca
  • giornali e periodici (correnti o spenti)
  • enciclopedie

Servizi offerti:

  • prestito (locale, nazionale, internazionale ed interbibliotecario)
  • consultazione e lettura
  • postazioni internet
  • WiFi
  • attività culturali
  • informazioni
  • centri specializzati per particolari categorie di utenti (bambini, studenti, ecc..)
  • servizio-online

Le “teche dei libri”

Di seguito elenchiamo i riferimenti portanti della Capitale, indicando i poli di prestigio tra le librerie cittadine che con la loro struttura organizzativa conservano dal libro antico al moderno dvd:

Librerie di Roma

È il sistema istituzionale del Comune di Roma che ha unificato ogni biblioteca civica delle circoscrizioni romane, favorendo l’interazione ed il coordinamento di ogni centro di lettura romano. Una delle recenti iniziative che le vedono protagoniste sono i corsi gratuiti di italiano per stranieri, segno che il sistema bibliotecario è attivo e partecipe alle necessità interculturali. Tramite il sito www.bibliotechediroma.it è possibile registrarsi, usufruire di tantissimi servizi on-line ed ottenere la tessera di iscrizione personale a scelta tra Bibliopass e Bibliocard.

Libreria Angelica

Piazza di Sant’Agostino, 8 – tel.06 6840801

Risale al 1604 ed è stata la prima in Europa ad essere aperta al pubblico. Raccorda oggi collezioni bibliografiche antiche e moderne di valore inestimabile. Oltre ai servizi tradizionali, consente anche tirocini formativi, laboratori, seminari didattici e visite guidate.

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Via Castro Pretorio, 105 - Tel. 06 49891

Dotata di rari volumi e collezioni speciali, accoglie studiosi e ricercatori. Vanta un efficace sistema informatico per reperire documenti e materiali. Organizza visite didattiche guidate al proprio interno e offre spazio ad eventi culturali, mostre e conferenze.

Libreria del sistema universitario

Il sistema degli atenei vanta una ricchissima rosa di librerie a disposizione di laureandi e non, che concede sale di lettura ed aule multimediali h24, aperte 7 giorni su 7. Queste strutture sono le migliori librerie a Roma per studiare e dove trovare argomenti e temi approfonditi:

  • Sistema Bibliotecario La Sapienza (SBS)
  • SBA Roma 3
  • Libreria universitaria Alessandrina
  • Libreria Università Europea di Roma
  • Libreria Petrocchi della Lumsa
  • Biblioteca Università degli Studi Internazionali di Roma

Il mese dei libri e la “lotta tra le righe”

Maggio è stato il mese dei libri e della lettura e nel 2015 l’evento è particolarmente significativo nella Capitale, a causa della crisi in cui sta incorrendo il sistema delle biblioteche a Roma. Un duro colpo era già arrivato nel 2013, quando l’assessorato alla cultura (nel tentativo di aiutare per il pareggio di bilancio) ridusse di ¼ i fondi destinati alle biblioteche; con gli ulteriori tagli che si profilano, l'integrità dell’apparato è seriamente a rischio e le prime a soffrirne sono le librerie di quartiere.

I libri ci accompagnano, ci fanno sognare e viaggiare nel tempo e nello spazio. La cultura rende liberi, consapevoli e capaci di scegliere, e speriamo seriamente che questo sia sempre un buon motivo per fronteggiare questa lotta ai tagli, a colpi di cultura.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Corsi di Fotografia a Roma: come imparare a scattare!

La passione per la fotografia ci trascina spesso tra lande desolate e meravigliosi orizzonti alla ricerca del paesaggio perfetto. Ma ci sono mille accorgimenti e tantissimi trucchi da imparare per migliorare la propria capacità artistica.

Mercerie a Roma: indirizzi e indicazioni

Di seguito riportiamo una serie di consigli su alcune delle migliori mercerie di Roma. La lista verrà costantemente aggiornata e monitorata.